13 giugno, 2007

Sarà un caso....

Come ho già scritto, sabato scorso sono stata ad una bellissima cerimonia nuziale. Gli sposi hanno voluto che il quartetto di cui fa parte Milady accompagnasse alcuni momenti della cerimonia. Per me era un'ottima occasione per sentire qualcuno che sa cantare (in questo mondo di oche starnazzanti) e per rivedere Milady, dato che siamo amiche da tempo immemore, ma ci vediamo davvero con una frequenza scandalosa.
Avendo numerosi matrimoni in agenda per il 2007, come ho già raccontato, mi sono equipaggiata di vestiti accessori nuovi fiammanti.
Ma sabato non mi vedevo bene con nessuno di questi. Ho provato quello grigio, quello marrone, quello nero...uff, niente da fare. Ad un certo punto vedo dall'armadio far capolino la mia vecchia gonna verde brillante (altrimenti detto verde ramarro), la provo, abbino una camicetta con qualche paillette, cintura, scarpe e via! Così funziona, sono soddisfatta.
Al matrimonio rivedo Milady. Sarà un caso, ma indossava un completo dello stesso colore vivace e brillante. Io e lei in verde tinta unita in mezzo ad un trionfo di nero, rosso (eh già) e fantasie vintage.
Sarà anche un caso, ma la classe non è acqua.

7 commenti :

  1. :) Io sono ancora nella fase "odio i matrimoni"... :DDD ma passerà.

    RispondiElimina
  2. Per adesso mi sto divertendo, ma me ne mancano ancora 4...

    RispondiElimina
  3. Anche io sabato ero ad un matrimonio ma nella città dei Gonzaga e avevo un vestio rosso a pois bianchi con giacchetta uguale...molto Doris Day!

    ciao compagnadelleelementari!

    RispondiElimina
  4. Beh lo sapevo...anche tu in quanto a classe hai poco da imparare!

    Un bacione!

    RispondiElimina
  5. utente anonimo14 giugno 2007 16:07

    il 5o sara' il tuo elizabeth

    RispondiElimina
  6. Grazie per avermi avvisata, non lo sapevo!

    RispondiElimina
  7. Perchè il verde brillande fa fine e non impegna! e poi ai matrimoni si va colorati, no? Eppoi quando due sono gnocche, sono gnocchebbasta.

    RispondiElimina