09 luglio, 2010

Caldo


Il caldo mi spegne. Ci sono persone che soffrono il freddo, che si lamentano tutto l'inverno, io invece mi lamento per il caldo. E' vero che le temperature di questi ultimi giorni sono davvero alte, il tasso di umidità non aiuta...però....
Sabato scorso sono andata "lunga e tirata" per terra, come si dice da queste parti. Mi alzo da divano, faccio due passi verso la scala e poi più niente, tutto nero e mi ritrovo col sedere per terra. Per fortuna sono ben imbottita. Bevo tanta acqua, mangio frutta e verdura, bevo succo di mirtillo, un integratore di sali minerali...ma non basta. Sono stanca, assonnata, senza forze. Eppure, chi può negare il fascino di un bel sole che splende nel cielo azzurro? Solo che in questi giorni il cielo è quasi bianco-grigio, per la grande afa a e forse, anche per lo smog.
Soffoco. Ho bisogno di un po' di pioggia e di vento.

-22 alla Cornovoglia, grazie al cielo.

4 commenti :

  1. E' vero, c'è un bel sole, ma quel che è troppo è troppo! A me non capita di svenire, ma ogni tanto mi prende un mal di testa..
    E poi sono 100 volte più stanca e pigra del solito (che è tutto dire)
    Comunque svenire non è bello, ti è sempre successo o è una novità?

    RispondiElimina

  2. Ciao Maude,
    purtroppo sono ipotesa cronica, quindi non dico che mi capita spesso, ma non è la prima volta, Sob!

    RispondiElimina

  3. forse, hai solo bisogno d'aria (nuova).

    RispondiElimina